Ultimo aggiornamento: giovedi' 14 marzo 2024 22:12

JARELL QUANSAH, IL FUTURO DELLA DIFESA DEI REDS

08.03.2024 | 15:00

Continua la grande stagione del Liverpool. I Reds si sono imposti con un rotondo 5-1 in casa dello Sparta Praga, ipotecando il passaggio ai quarti di finale di Europa League. Una stagione segnata anche dai grandi talenti lanciati da Jurgen Klopp. Abbiamo già parlato di alcuni di loro: da Clark a Koumas, passando per Elliot e Danns. Ma c’è un giovane difensore centrale che si è imposto nelle gerarchie dei Reds come se fosse un “veterano”. Si tratta di Jarell Quansah, classe 2003 che ha sempre vestito – tranne per una piccola parentesi al Bristol – la maglia del Liverpool.

Destro naturale, marcatore e regista arretrato. È nato a Warrington il 29 gennaio del 2003, Klopp lo ha riportato a Liverpool dopo i sei mesi di prestito in Championship al Bristol Rovers. Ma la storia di Quansah con i Reds parte da molto prima. Infatti, Jarell è entrato a far parte del settore giovanile del Liverpool nel 2008 all’età di soli cinque anni. Nel corso degli anni ha scalato le varie gerarchie ricevendo spesso la fascia da capitano. Nel dicembre 2021 ha ricevuto la prima convocazione in prima squadra per un incontro di EFL Cup, dove è tuttavia rimasto in panchina.

Klopp lo ha fatto esordire in Premier contro il Newcastle (vittoria in trasferta per 2-1, il 27 agosto) e lo ha inserito nel blocco dei titolari il 16 settembre nella gara vinta per 3-1 sul campo del Wolverhampton. Van Dijk era squalificato, mentre Konaté si era appena ripreso da un problema muscolare. Quansah, d’altra parte, ha saputo approfittare delle circostanze per ritagliarsi uno spazio importante all’interno della squadra, dimostrando di essere un difensore centrale molto affidabile e con ampio margine di miglioramento. Ha già collezionato 23 presenze tra tutte le competizioni, trovando anche la prima rete in carriera, contro l’Union Saint-Gilloise, in Europa League.

Jurgen Klopp lascerà la panchina dei Reds al termine della stagione e tutti si domandano chi saranno i volti del nuovo ciclo Reds. Un nuovo inizio che potrebbe vedere tanti dei giovani lanciati in questa stagione diventare protagonisti assoluti nello scacchiere del prossimo allenatore: Jarell Quansah è sicuramente tra i candidati. E a Liverpool c’è già chi lo proclama come l’erede di un certo Virgil Van Dijk…

Foto: Instagram Quansah