Ultimo aggiornamento: sabato 27 gennaio 2024 00:30

Italia, l’Europeo U19 è tuo! Gli Azzurrini vincono 1-0 contro il Portogallo, decide Kayode

16.07.2023 | 22:55

L’Italia vince l’Europeo Under-19. Battuti 1-0 i pari età del Portogallo. La prima occasione della gara arriva per gli Azzurrini: cross al bacio di Missori per Esposito, che però non sfrutta l’uscita a vuoto di Ribeiro, calciando maldestramente. La gara si sblocca al 17′: Hasa va via sulla fascia e crossa di sinistro, Kayode è perfetto in terzo tempo e colpisce di testa sul secondo palo, bucando G.Ribeiro. Appena prima della mezz’ora inizia la partita del portierino azzurro Mastrantonio, attento in uscita per fermare il 9 Rodrigo Ribeiro. È solo un lampo del Portogallo, ancora meglio l’Italia: al 37′ arriva a calciare in porta Hasa, ma non angola abbastanza. Ci riprova cinque minuti dopo, sfiorando la traversa: grande protagonista del primo tempo è il classe 2004 di proprietà della Juventus, al quale manca solo il gol. All’intervallo azzurri sopra di uno. A inizio ripresa Milheiro opera due cambi ed è proprio del neo-entrato Prioste il primo tentativo, inoffensivo al pari di quello di Sa subito dopo. Di ben altro tenore il tiro di Vignato, al termine di uno slalom gigante solitario in cui il portiere del Portogallo si rivela reattivo. Se poco prima Gustavo Sa non era stato troppo pericoloso, il destro che fa partire al 58′, deviato da A. Dellavalle, per poco non beffa Mastrantonio. Superata l’ora di gioco al portiere di proprietà della Roma sono richiesti gli straordinari in tuffo per evitare il pareggio di Fernandes. L’Italia soffre e lascia campo alle sfuriate portoghesi, spesso terminate però con conclusioni da fuori area poco precise. Assorbito il colpo, e sfruttando le idee di Hasa e la presenza offensiva di Esposito, si ripresenta di nuovo al tiro l’Italia, mancando di precisione però con il centravanti. Bellissimo però il lavoro da riferimento centrale del nostro nove, che assiste all’82’ Lipani, impreciso dal limite. Nel finale assalti portoghesi, con l’empolese Nabian a un centimetro dal pareggio; ma l’Italia tiene duro e si prende la rivincita dopo la brutta sconfitta subita nel girone (5-1), aggiudicandosi così il quarto successo nella storia dell’Europei U19.

Foto: Instagram Azzurri