Ultimo aggiornamento: martedi' 20 febbraio 2024 00:30

Inzaghi: “Il primo tempo non è colpa del turnover. Dovevamo fare di più, me compreso. Felice della reazione, abbiamo carattere”

30.11.2023 | 00:05

Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter, ha parlato a Sky dopo il pareggio in casa del Benfica.
Queste le sue parole: “Conosciamo le potenzialità del Benfica, non si arriva ai quarti di Champions per caso, sapevamo che fosse un’ottima squadra. Abbiamo approcciato male e in Champions questo si paga. Nella ripresa siamo rientrati nel migliore dei modi e l’abbiamo ripresa, nel finale con Barella potevamo anche vincerla”.

Cos’ha detto alla squadra all’intervallo? “Abbiamo parlato e fatto qualche modifica tattica, ma al di là di quello contava l’atteggiamento. Nel secondo tempo abbiamo tenuto molto bene il campo e abbiamo meritato ampiamente di pareggiare la partita”

L’avvio sbagliato può essere riconducibile ai tanti cambi di formazione? “No, perché ne ho sempre fatti. Ho la fortuna di avere una rosa ampia e voglio sfruttarla il più possibile”.

Ora c’è il Napoli, ancora in trasferta: “Il calendario non è semplice, ci ha prospettato le due trasferte di Champions e le due di campionato nello stesso arco di partite, è un periodo complicato ma questa squadra ha tantissime risorse. Domenica ci aspetta una partita complicata e proveremo a prepararla nel migliore dei modi”.

Foto: twitter Inter