Ultimo aggiornamento: venerdi' 02 aprile 2021 11:04

Il retroscena: Kulusevski, è definitivamente Juve! L’Inter non può rilanciare perché…

30.12.2019 | 20:31

L’operazione Kulusevski-Juve verrà sistemata definitivamente nei prossimi giorni. Ricordiamo le cifre: 35 milioni più 10 di bonus, accordo totale con l’Atalanta e con il gioiello svedese (pronto un contratto quinquennale da circa 2 milioni a stagione). Non sono previsti rilanci da parte dell’Inter, semplicemente perché il club nerazzurro aveva programmato un’operazione senza l’investimento di gran parte della cifra per il cartellino a gennaio, ma con la necessità di condizioni diverse che non avrebbero comportato l’esborso che la Juve ha messo a disposizione della famiglia Percassi. Si spiega anche in questo modo la totale rinuncia bianconera ad Haaland per puntare su un altro straordinario talento destinato a lasciare il segno. La Juve adesso definirà con l’Atalanta gli ultimi dettagli: è sempre stata su Kulusevski, ma ha agito nell’ombra con la consapevolezza di poter garantire alla Dea ciò che, per ovvi motivi, Suning non può mettere sul piatto da subito. E la sponda del diretto interessato, alla fine, ha fatto differenza.

 

Foto: Instagram ufficiale Aic