Ultimo aggiornamento: giovedi' 16 maggio 2024 00:30

Il retroscena: Cambiaso, c’erano 5 squadre in lizza. Perché il Bologna

14.07.2022 | 23:15

Andrea Cambiaso è arrivato ieri a Torino, ha svolto le visite e poi la sua idea era quella di aspettare ancora per qualche settimana prima di scegliere la nuova destinazione. Ma un colloquio con Allegri è stato determinante, l’allenatore gli ha spiegato che lo apprezza molto, che è il futuro della Juve, ma che il rischio sarebbe stato quello di avere pochissimo spazio. Ecco perché poi Cambiaso ha deciso di accettare il trasferimento in prestito. C’erano 5 club in lizza: Torino, Cremonese, Verona, Salernitana e Bologna. Proprio il Verona del suo ex direttore sportivo Marroccu (al Genoa) ci ha provato con forza fino all’ultimo, ma senza riuscirci. Il Bologna l’ha spuntata per la bontà di un progetto tecnico, quello di Mihajlovic, che ha completamente convinto Cambiaso. L’esterno nel pomeriggio ha raggiunto la sua nuova sede e presto avrà inizio l’esperienza in rossoblù.

Foto: Instagram Cambiaso