Ultimo aggiornamento: lunedi' 05 febbraio 2024 13:25

Il retroscena: Benatia-Parma, sì totale fino al 2022. Ma serve il via libera Al-Duhail

18.01.2021 | 13:45

Medhi Benatia ha detto sì, con grande convinzione al Parma, come anticipato ieri. Un sì per un anno e mezzo, il difensore classe 1987 ha accettato un contratto fino al 2022 con grande convinzione e voglia, dopo aver parlato anche dei progetti tecnici. Se fosse per l’ex Juve, sarebbe già a Parma già a disposizione del nuovo club. Ma bisogna attendere il via libera dell’Al-Duhail che non è ancora arrivato, che potrebbe arrivare entro domani. Non è una questione di indennizzo, stiamo parlando di un club molto ricco, ma di via libera vero e proprio per consentire a Benatia di arrivare in Italia. Impossibile il prestito con obbligo di riscatto semplicemente perché il contratto è in scadenza. Serve risoluzione e quindi via libera Al-Duhail, il Parma aspetta.

Foto: Twitter personale