Ultimo aggiornamento: giovedi' 12 dicembre 2019 20:19

Il retroscena: Andreazzoli è già a un bivio. Gli scenari

28.09.2019 | 23:55

Aurelio Andreazzoli non è saldissimo sulla panchina del Genoa. Anzi. Preziosi si sarebbe atteso molto di più e quando il padrone del club va in fibrillazione alla voce “allenatore” è lecito attendersi di tutto. La partita in casa della Lazio è già delicata, Il Genoa deve fare meglio, un’eventuale sconfitta andrebbe valutata, nel senso che non deve essere un’imbarcata. Tra la gara di Roma e l’incrocio contro il Milan a Marassi, l’auspicio di Preziosi è che ci sia una svolta, anche perché subito dopo ci sarà la sosta. Andreazzoli è apprezzato molto dai tifosi, ma non basta. Se ci fosse un ribaltone, andrebbero tenuti i considerazione i nomi di Nicola e Pioli, il primo già in un paio di occasioni vicino alla panchina del Genoa. Gattuso? Piace molto a Preziosi, ma oggi Ringhio ha altre idee. Intanto, Andreazzoli si gioca le sue chance per evitare spifferi.

Foto: Genoa Twitter