Ultimo aggiornamento: sabato 13 aprile 2024 15:43

Il Milan presenta un’installazione artistica alla Dubai World Cup. Ibrahimovic presente all’evento

31.03.2024 | 12:21

Il Milan continua la propria espansione negli Emirati Arabi Uniti. La società rossonera, in collaborazione con Emirates, h presentato ufficialmente oggi un’installazione artistica esposta in occasione della Dubai World Cup. All’evento ha presenziato, in veste di rappresentante di RedBird, Zlatan Ibrahimovic. Questo il comunicato pubblicato dal club meneghino sul proprio sito:

“AC Milan, in collaborazione con il partner Emirates, ha presentato un’installazione artistica alla prestigiosa Dubai World Cup 2024, che ha avuto luogo questo fine settimana al Meydan Racecourse di Dubai. L’installazione, creata dal noto artista Kareemgraphy, rappresenta un cavallo composto da 187 maglie Home, Away e Third, così come da maglie da portiere di AC Milan. L’opera è stata collocata su una superficie di 8×8 metri posta vicino all’anello per le parate della pista, in rappresentanza dell’unione tra sport, cultura ed arte. La Dubai World Cup, realizzata da His Highness Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vicepresidente e Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti e Sovrano di Dubai, rappresenta l’evento di punta della stagione ippica degli Emirati Arabi Uniti, ed è un evento di spicco nel calendario sportivo del paese. La partecipazione di AC Milan ha simboleggiato la prima attivazione del Club a un evento ippico di Emirates, a testimonianza del forte legame che lega i Rossoneri e la prestigiosa compagnia aerea sin dal 2007. In rappresentanza del Club, all’evento hanno partecipato l’Operating Partner di RedBird Capital e Senior Advisor di AC Milan Zlatan Ibrahimović e il Chief Commercial Officer di AC Milan Maikel Oettle. Maikel Oettle ha espresso ammirazione per l’installazione creata assieme a Emirates: ‘Siamo particolarmente orgogliosi di avere avuto l’opportunità di lavorare con Emirates a questo evento straordinario. Questa installazione artistica vuole celebrare culture differenti, unendo il calcio con l’ippica. È inoltre una testimonianza dello spirito innovativo del Club e della volontà di continuare ad espandere la propria presenza anche al di fuori del mondo del calcio'”.

Foto: Instagram Milan