Ultimo aggiornamento: giovedi' 04 marzo 2021 10:29

Guardiola: “Ai calciatori chiediamo troppo. Vedremo cosa succederà la prossima volta”

26.10.2020 | 13:23

Il tecnico del Manchester City è tornato a parlare anche in vista della gara di Champions League contro il Marsiglia. Queste le parole di Pep Guardiola: “I giocatori hanno fatto uno sforzo incredibile – riferendosi all1-1 contro il West Ham -. Abbiamo creato occasioni per vincere la partita e alla fine non ci siamo riusciti. Hanno provato e fatto assolutamente tutto in campo. Abbiamo la Champions League e la Coppa Carabao. Non avevamo abbastanza gambe per vincere. Nella ripresa abbiamo messo le nostre energie ma non è facile quando ci sono 10 giocatori al limite dell’area. È difficile prevedere il futuro. Vedremo cosa succederà la prossima volta. Ogni stagione è una sfida, ogni partita lo è. Il mondo è diverso in questo momento, non solo per noi: per tutti. Ora, i giocatori recuperiamo per martedì e poi vedremo. Ci siamo fermati la scorsa stagione, siamo tornati e poi, dopo due settimane, siamo tornati (per questa stagione). Cerco di pretendere tutto dai miei giocatori ma c’è un limite. Possiamo giocare per una o due gare, nessun problema, ma ogni tre giorni…  Aguero è tornato dopo un lungo stop. Anche Kevin era infortunato e Gundogan ha potuto giocare dal primo minuto solo contro il West Ham.”

Foto: twitter city