gravina-figc

Gravina: “Marotta sarebbe l’ideale per la Figc”. E ora…

Gabriele Gravina, ha parlato a margine dell’assemblea di Lega Pro soffermandosi sul possible ingresso in Figc di Giuseppe Marotta. Queste le sue dichiarazioni: “Qualcuno lo ha scritto e ho sentito Marotta, ma non per questo motivo. Però ritengo che nella mia idea di Club Italia, che assomigli sempre più a una società calcistica, una figura come la sua servirebbe. Si è sempre parlato di club, ma finora è stata gestita la Nazionale in modo prettamente politico. Invece vorrei dare un’organizzazione aziendale, come fa qualsiasi club. In questa struttura, se lui vorrà e la Juventus effettivamente lo libererà, penso che la figura di un top manager come Marotta sarebbe ideale”. Sabato scorso l’ormai ex amministratore delegato bianconero aveva negato con forza la possibilità di entrare in Figc. Gli scenari possono cambiare, soprattutto Gravina in caso di elezione potrà alzare il pressing e quindi nulla escludiamo. Ma oggi il desiderio di Marotta sarebbe quello di andare in un altro grande club anche per spirito di rivalsa dopo quanto accaduto negli ultimi giorni. Vedremo. Confermiamo i contatti con l’Inter, malgrado le smentite di chi aveva dato per scontato il rinnovo di De Vrij con la Lazio. Non abbiamo parlato di accordo raggiunto, ma semplicemente di indiscrezioni. Adesso il passaggio fondamentale sarà quello di risolvere l’impegno con la Juve, tappa imprescindibile per poi capire bene gli scenari legati a Marotta.

Foto: Figc

Archivio: Altro