Ultimo aggiornamento: giovedi' 22 febbraio 2024 14:09

Gonçalo Ramos, la notte magica del bomber del Benfica. La mossa vincente di Fernando Santos

06.12.2022 | 22:25

Nella serata che ha visto Cristiano Ronaldo guardare la partita mestamente dalla panchina, il calcio portoghese e mondiale scopre il grandissimo talento di Gonçalo Ramos.
Un giocatore che in realtà non è nuovo nel mondo del calcio, nonostante la giovanissima età. Classe 2001, attaccante del Benfica. La scorsa stagione 8 reti nella Liga Portoghese, quest’anno l’esplosione totale, 14 gol in stagione con le aquile di Lisbona, 4 delle quali nel preliminare di Champions e una nella fase a gironi contro il Maccabi Haifa, nel girone della Juve.
Un giocatore di enormi qualità, come dimostrato con la sua tripletta alla Svizzera, un numero 9 di assoluto livello, che a Lisbona non sta facendo rimpiangere un certo Darwin Nunez, ceduto al Liverpool a suon di milioni.
Da Darwin Nunez a Cristiano Ronaldo. Nella sera in cui la leggenda portoghese è stata relegata in panchina, il giovane Ramos si è fatto trovare pronto. Tripletta straordinaria che lo proietta tra i top del calcio mondiale e che potrebbe chiuedere anche l’era CR7 con i lusitani.
Questo Portogallo non è solo Ronaldo, ma ci sono tanti giovani in rampa di lancio e Gonçalo Ramos è solo uno di essi. Fernando Santos si prenderà i suoi meriti per le scelte forti, ma vincenti.
Foto: twitter Portogallo