Gattuso 18-19 in panchina Milan Twitter

Gattuso: “C’è rammarico, a volte si spegne la luce. L’obiettivo resta la Champions, su Suso e Bonaventura…”

Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, ha parlato dopo il pareggio per 2-2 contro l’Atalanta in conferenza stampa: “C’è grande rammarico, ma in questo momento abbiamo fatto 4 gare di campionato e stiamo abbinando buone prestazioni però dobbiamo dare continuità. Oggi sembravano due partite, nel primo tempo ci siamo divertiti a giocare, poi nella ripresa succede quello che succede da tempo, a volte si spegne la luce e facciamo fatica a salire con la linea di difesa. Abbiamo il dovere di credere nell’obiettivo Champions, dobbiamo ragionare su ciò che non sta funzionando, sul perché ci sono i blackout. Forse è meglio giocare meno bene e vincere, ma facciamo fatica perché giochiamo un calcio che non ci piace. I gol presi? Sono le distanze che ci fanno male, non sono gol a difesa schierata dove ti sorprendono. Non riusciamo a dare continuità al nostro lavoro, però i gol presi sono tutti di confusione, sugli angoli soffriamo in modo incredibile e sulle palle in mezzo. Suso e Bonaventura? Suso ha fatto due grandi assist, sono contento per lui perchè da tempo lo contestate perché non segna. Jack ha un piccolo problema al ginocchio ed è sempre li attento a curarsi, poi devono conoscere meglio Higuain. Suso e Jack si stanno mettendo a disposizione della squadra e di Higuain, si tocca con mano che non stiamo facendo risultati, preferirei giocare meno bene e fare qualche punto in più”.

Foto: Milan Twitter

Archivio: News