Ultimo aggiornamento: venerdi' 19 luglio 2019 15:00

Gasperini, tutti sbagliamo. Ma sarebbe bastato dirlo prima

11.03.2019 | 16:15

Tutti sbagliamo, chi non lo fa? Soltanto che bisognerebbe ammettere i propri errori a caldo, magari dopo qualche ora – non di più – di riflessione. Ieri Gasperini ha compiuto un gesto che non gli fa certo onore, spintonando il dirigente blucerchiato Massimo Ienca nel sottopassaggio di Marassi e dopo l’espulsione che gli era stata comminata durante Samp-Atalanta. A caldo Gasperini aveva spiegato a modo suo, prendendo anche le distanze dall’episodio. E malgrado le parole del vice-presidente Romei che aveva citato alcuni testimoni. Gasperini ha perso un’occasione per chiedere scusa, evidentemente la notte ha portato consiglio e lo ha fatto poco fa sul sito ufficiale dell’Atalanta. Tutti sbagliamo, ma l’importante è chiedere scusa. Gasperini lo ha fatto, meglio tardi che mai. Ma sarebbe stato meglio ravvedersi già a caldo, il gesto è andato fin troppo oltre…

Foto: Sito Fox Sports