Ultimo aggiornamento: mercoledi' 27 gennaio 2021 17:27

Gasperini: “Girone difficile, ma siamo pronti per l’Everton. Rooney? Sarei contento se…”

13.09.2017 | 18:27

Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di Europa League contro l‘Everton. Ecco le sue parole: “L’Everton ha fatto una grande stagione, le squadre inglesi sono molto preparate sotto tutti gli aspetti. Il girone è difficile, c’è inoltre una squadra francese e quella di Cipro non è mica un outsider. Però siamo pronti per la competizione. L’Europa League? Ho avuto modo di giocarla nel 2009 con il Genoa, due anni fa non ho potuto per le vicende societarie. Ora giocare in una piazza di pari importanza come Bergamo… Il punto più alto? Spero che debba ancora arrivare, ogni stagione bisogna ricominciare e tentare di andare più avanti. Rooney? Non so se ci sarà, rappresenta una parte importante del calcio inglese. Io sarei contento ci fosse. I grandi giocatori e i grandi avversari sono sempre difficili da affrontare. Giocheremo con fiducia e rispetto: noi non abbiamo un nome così importante, ma la stagione sul campo ha detto cose vere. Abbiamo entusiasmo, dietro di noi, e una competizione su cui puntiamo molto. Non mettiamo obiettivi ma c’è la curiosità di misurarci con le squadre. Formazione? Ho già in testa la formazione, negli ultimi due giorni abbiamo dovuto rinunciare a Gosens e Ilicic. Per domani, per quanto non la annunci, siamo pronti”.

Foto: zimbio