Altro
Gasperini conferenza Europa League Atalanta Twitter

Gasperini: “Copenaghen? Gara da dentro o fuori, in campo con tranquillità. Su Zapata e Pasalic…”

Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara di ritorno di Europa League contro il Copenaghen: “Domani sera non c’è possibilità di appello, è una partita decisiva, giochiamo 90 minuti da dentro o fuori. Non c’è dubbio che dobbiamo giocare la solita partita, con la stessa tranquillità. Ci potrebbe essere frenesia. Non snatureremo. Roma e Copenaghen? Mi sono piaciute entrambe le partite, il risultato non ci ha premiato ma la prestazione indubbiamente sì. Le partite con squadre così importanti vanno sfruttate. Globalmente un’ottima partita. Zapata e Pasalic? Credo che un po’ tutti fossero in difficoltà, è stata una gara molto battagliata. Entrambi sono arrivati un po’ dopo, le partite come quelle di lunedì aiutano a recuperare. Tre giorni non sono tantissimi, quando abbiamo un giorno in più ci sono certezze. Giocheremo anche in campionato tre giorni. Cornelius? Ha possibilità di giocare, è qui con noi. Se ci giochiamo la stagione? Non ce la giochiamo, è un momento della stagione. Da quando ho saputo che doveva giocare i preliminari l’obiettivo era questo… finora ha fatto benissimo. Abbiamo fatto tutto al meglio, poi capita di giocarsela nei 90 minuti. Anche vincere 1-0 era la stessa cosa, è due mesi che lavoriamo per giocarci questa partita. Non toglie niente a quello che abbiamo fatto finora. Credo che noi, per andare fuori, dobbiamo perdere. Bisogna che il Copenaghen vinca, con un pareggio male che vada si va ai rigori. O vincere o fare dei gol. Non ci siamo riusciti all’andata. È una qualificazione in 90 minuti”.

Foto: Atalanta Twitter

Archivio: Altro