Ultimo aggiornamento: venerdi' 16 febbraio 2024 00:30

Galliani: “Voglio restare a Monza. Se qualcuno vorrà cacciarmi mi incatenerò ai cancelli”

11.10.2023 | 17:26

Adriano Galliani, ed del Monza, ha parlato a MonzaNews del futuro del club.
Queste le sue parole: “Non c’è nessuna trattativa in corso perché il Monza potesse essere ceduto. Cerchiamo tutt’al più un partner. I figli di Silvio Berlusconi rispettano le scelte del papà, anche accettando la totalità del testamento. La mia passione per il Monza è assoluta, io certamente rimarrò al Monza con la proprietà di Fininvest che speriamo resti il più possibile. Io rimarrei al Monza in qualsiasi altra proprietà che mi chiedesse di rimanere. Pour parler, tutti quelli con cui ho parlato vorrebbero che io rimanessi. La mia passione è per i colori biancorossi, quindi finché non mi cacciano, quando cercheranno di farlo mi incatenerò al cancello. Io voglio rimanere al Monza”.

Sugli obiettivi: Sono felice della mia vita, mi manca solo qualche obiettivo con il Monza. Ho tappezzato Monzello, un anno fa, con la scritta “Abbiamo impiegato 110 anni per andare in A, non possiamo impiegare 12 mesi per tornare in B”. Noi dobbiamo stare in Serie A, poi quel che arriva arriva. Noi possiamo fare tutti gli errori del mondo, vengono perdonati. Ma non possiamo retrocedere. Io divento pazzo a dove andavo a vedere il Monza. Andiamo all’Olimpico, a Torino, andavamo negli stadi più infimi d’Italia. Io non avrei mai pensato che il Monza potesse giocare in certi stadi”.

Foto: twitter Monza