Ultimo aggiornamento: domenica 18 febbraio 2024 22:15

Galliani: “La Juve si tenga stretto Allegri. Con Max ho un grande rapporto, spero di ottenere il terzo successo”

30.11.2023 | 13:00

Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza, ha parlato a La Gazzetta dello Sport in vista di Monza-Juventus di domani sera.
Queste le sue parole: “Penso che se fossi la Juve mi terrei stretto Max Allegri. La gente non si ricorda che la Juve era arrivata in zona Champions nella stagione scorsa. Poi ci sono state le penalizzazioni, ma per me il campo è sovrano. Allegri non è peggiorato, è uno che sa far giocare la squadra in base alla rosa che ha. Quando il Milan aveva giocatori di altissimo livello, giocava un bel calcio. Non voglio sminuire la rosa attuale della Juve, ma ha elementi con caratteristiche differenti. Risultatisti-giochisti è un giochino per giornalisti. Questa è la mia risposta: c’è anche la rima. E’ un sogno vedere la Juve a Monza, così come andare a San Siro e giocare contro l’Inter. L’estate scorsa c’era un caldo da crepare, sudavo e sudavo ma ero lì felice. Guardi, un 2-0 o uno 0-2 non cambierà i miei rapporti con Max. “

Foto: twitter Monza