Ultimo aggiornamento: lunedi' 14 ottobre 2019 12:42

FORZA FISICA E SENSO DELLA POSIZIONE: ANTREAS KARO, UN CIPRIOTA PER LAZIO E SALERNITANA

13.07.2019 | 14:16

Nuovo colpo in casa Lazio. Come annunciato in anteprima nei giorni scorsi, dall’Apollon Limassol arriva a titolo definitivo il difensore cipriota Antreas Karo. Il centrale, classe ’96, crescerà in prestito in Serie B nella seconda squadra del presidente Lotito, la Salernitana allenata da Giampiero Ventura. Alto 188cm, Karo è cresciuto nelle giovanili del Nottingham Forest, formazione di Championship di proprietà dell’armatore greco Evangelos Marinakis, presidente anche dell’Olympiakos. Resta in Gran Bretagna per quattro stagioni prima di essere scelto dall’Apollon Limassol, che punta su di lui per un colpo in prospettiva. Nelle ultime stagioni Karo torna quindi in patria militando in prestito con le maglie di Nea Salamis e Pafos, club della massima divisione cipriota con cui ha anche conquistato la convocazione con la nazionale under 21 del suo Paese, dopo la trafila da titolare nelle nazionali minori.

Di lui si dice un gran bene in patria. Forte fisicamente e nei colpi di testa, Karo è un talento di sicuro avvenire per il calcio cipriota. E la Serie B una dimensione perfetta in cui crescere per cominciare ad ambientarsi in Italia e capire se potrà fare il definitivo salto di qualità che si attendono da lui Tare e Inzaghi. Il ragazzo ha già debuttato in Europa League con la maglia dell’Apollon Limassol, ma è un talento ancora tutto da scoprire. È un colpo molto interessante quello messo a segno dal reparto scouting della Lazio. Un tassello che verrà plasmato dalle mani e dai consigli di Giampiero Ventura, desideroso di una rivincita personale e professionale e allenatore perfetto per far crescere i giovani. Antreas Karo, Salerno nel presente sognando il ritorno alla Lazio.

Foto: Twitter Apollon Limassol