Ultimo aggiornamento: venerdi' 23 febbraio 2024 00:30

Fiorentina: bilancio positivo, ma ora servono i gol di Nzola e Beltran

26.10.2023 | 10:40

Un ko pesante che non cancella l’inizio ottimo di stagione. Vincenzo Italiano ha ragione ma una cosa va detta: la Fiorentina è un’ottima compagine che può ancora fare meglio, e per riuscirci serve l’entrata definitiva in gioco di M’Bala Nzola e Lucas Beltran. L’ex attaccante dello Spezia, dopo un inizio decisamente difficile, sembrava aver visto la luce in fondo al tunnel con il gol contro il Cagliari, la buona prestazione di Napoli sembrava potesse aumentare ancor di più la fiducia e la condizione dell’angolano ma contro la cattiveria dell’Empoli Nzola si è rintanato un’altra volta, accerchiato e chiuso dalla rocciosa difesa azzurra. Italiano continua a riporre fiducia condizionata nell’ex bianconero e per ora non sembra voglia privarlo del posto da titolare, che invece sembra essere poltrona certa per Beltran quando si parla di Conference League. Anche per l’argentino serve qualcosa in più, la sfida contro il Cagliari, oltre al gol del compagno di reparto, aveva messo in mostra un’ottima prestazione dell’argentino, molto più negli schemi di gioco. Adesso però serve sbloccarsi definitivamente, che sia in Conference o in campionato, per spingere ancora più in alto la Fiorentina e stimolare magari lo stesso Nzola, che potrebbe vedere il suo posto da titolare a rischio. La creatura di Vincenzo Italiano ha meccanismi collaudati che funzionano, ora serve solo impostare la finalizzazione per sognare traguardi come la Champions League o, dopo le due finali perse lo scorso anno, la vittoria di un trofeo che a Firenze manca da tanto, troppo tempo.

Foto: Instagram Fiorentina