Ultimo aggiornamento: lunedi' 22 november 2021 18:58

Faivre e il Milan: inutile cambiare versione (non di latino) ogni settimana

22.11.2021 | 18:58

Romain Faivre resta sempre nel mirino del Milan. E non si può cambiare versione (non di latino) una settimana sì e l’altra pure: lavorare sul calciomercato significa concentrarsi su quello, soprattutto non confondere il prossimo. Ora, non è che Faivre (siccome ha segnato contro il Lens) è tornato improvvisamente in orbita rossonera, mentre prima era un due di briscola. Non è soprattutto che il Milan debba essere considerato un club che naviga a vista, improvvisa e non ha le idee chiare. Facendo così, si rischiano soprattutto brutte figure.

Come ha sostenuto lo stesso classe ‘98 i primi giorni di novembre, non ci sono dubbi sul fatto che farà di tutto per indossare la maglia rossonera. A fine agosto era andato a mezzo passo, il Milan continua ad apprezzarlo e cercherà di trovare la quadratura necessaria per convincere il Brest. Ma non è che se domenica prossima segnerà una doppietta sarà a un passo, esattamente come non poteva essere fuori dai radar una settimana fa. Suvvia, siamo seri e non scherziamo raccontando barzellette. Il Milan ha dettato alcune condizioni, no a qualsiasi gioco al rialzo: se il Brest le accetterà -come spera il ragazzo – bene, altrimenti chiunque se ne farà una ragione.

Foto: Instagram personale