Calciomercato
Monaco

Fabinho, il mediano che fa l’esterno. E che segna da centravanti

Gente universale anche nel calcio, please. In grado di fare più cose, possibilmente tutte bene. Un esempio è Fabinho, classe 1993 del Monaco, reduce da una notte magica contro il Manchester City. Nella gioielleria di Jardim il ragazzo brasiliano luccica almeno quanto gli altri: tecnica, tattica, piede morbidissimo e fiuto del gol. A centrocampo spopola, ma all’occorrenza lo puoi utilizzare da esterno destro con risultati assicurati. E già questa duttilità è un fiore all’occhiello. Se non bastasse, e non basta, eccolo in versione centravanti: è l’istantanea del 2-0, a seguito di un’azione memorabile del Monaco, tutta in velocità, e finalizzata come un autentico specialista. La valutazione di Fabinho? Ormai i francesi sanno che possono chiedere di tutto e di più, le aste sono aperte. I 20 milioni di non troppi mesi fa sono destinati a diventare un pallido ricordo, sempre ammesso (e non concesso) che il Monaco abbia la necessità di cedere. Nel frattempo ecco Fabinho nella triplice, invidiabile, funzione: il mediano che fa l’esterno e che segna da centravanti…

Foto: teamtalk.com

Commenti

Archivio: Calciomercato