Fabian Ruiz vs Genoa Foto Napoli Twitter

Fabian Ruiz un gigante: il Napoli ribalta il Genoa sotto la pioggia

Il Napoli, dopo una partita bizzarra e giocata sotto la pioggia, ribalta il Genoa trascinato da un gigante Fabian Ruiz. A passare in vantaggio sono i padroni di casa con Kouamé, abile a schiacciare di testa l’invitante assist di Romulo proveniente dalla destra. Nella ripresa, però, accade di tutto e il principale protagonista diventa il maltempo. La gara viene sospesa al 58′ da Abisso e dopo un paio di minuti si ritorna in campo per giocare su un terreno ai limiti della praticabilità che rende i rimbalzi della sfera a dir poco imprevedibili. Gli azzurri faticano, ma poi si adattano alla grande al nuovo contesto e pareggiano i conti al 62′ con Fabian Ruiz che, sfruttando il tacco di Mertens e l’aiuto di una pozzanghera, la piazza alle spalle di Radu. Nel finale arriva anche il gol del sorpasso: punizione di Mario Rui dalla sinistra, Biraschi scivola (dopo un contrasto con Albiol) e la butta dentro la propria porta. La formazione di Carlo Ancelotti consolida il secondo posto portandosi a quota 28, mentre i rossoblu di Ivan Juric restano fermi in quattordicesima posizione con 14 punti.

Genoa-Napoli 1-2

Marcatori: 20′ Kouame (G), 62′ Fabian Ruiz (N), 86′ aut. Biraschi (G)

Genoa (3-5-2): Radu, Biraschi, Romero, Criscito; Romulo (89′ Pandev), Hiljemark (78′ Mazzitelli), Veloso (58′ Omeonga),Bessa, Lazovic; Piatek, Kouamè. A disp: Russo, Lopez, Gunter, Pereira, Zukanovic, Lakicevic, Medeiros, Rolon, Lapadula. All.: Ivan Juric

Napoli (4-4-2): Ospina; Hysaj (82′ Malcuit), Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Zielinski (46′ Fabian Ruiz); Milik (46′ Mertens), Insigne. A disp: D’Andrea, Karnezis, Maksimovic, Luperto, Ghoulam. Diawara, Rog, Ounas. All.: Carlo Ancelotti

Arbitro: Rosario Abisso (Palermo)

Ammoniti: Bessa, Omeonga, Criscito, Mazzitelli (G) Insigne, Malcuit (N)

Classifica: Juventus 31; Napoli 28; Inter 25; Milan, Lazio 21; Sassuolo 18; Torino, Fiorentina 17; Roma 16; Sampdoria, Atalanta 15; Genoa, Parma 14; Cagliari 13; Spal 12; Udinese, Bologna 9; Frosinone 7; Empoli 6; Chievo -1.

Foto: Napoli Twitter

Archivio: News