Ultimo aggiornamento: lunedi' 05 febbraio 2024 00:30

Euro2024, l’UEFA punta a nuovi standard di sostenibilità

29.06.2023 | 22:40

Uefa

Il governo federale tedesco, la federazione calcistica nazionale (DFB) e l’UEFA hanno annunciato la loro determinazione a lavorare insieme per garantire che gli Europei di calcio 2024 della prossima estate, ospitati dalla Germania, diventi il campionato europeo più sostenibile di sempre: “Euro 2024 stabilira’ un nuovo standard per i grandi eventi sportivi: cooperativo, olistico, sostenibile prima, durante e dopo l’evento”, ha dichiarato Nancy Faeser, ministro federale tedesco dell’Interno e della Comunita’, intervenendo al Forum inaugurale sul rispetto a Francoforte. “Lavoriamo quotidianamente insieme su questo – ha aggiunto Michele Uva, Uefa’s Director, Social & Environmental Sustainability – Euro 2024 e’ una grande opportunita’ per noi per mostrare come la sostenibilita’ puo’ essere una forza trainante per il successo dell’evento. L’eredita’ non e’ solo per la Germania, ma per tutto il calcio europeo e altri sport se puo’ ispirarli“.

Poi ha parlato l’amministratore delegato di Euro 2024, Andreas Schär, descrivendo come la sostenibilità sarà “parte del Dna del torneo”. Ad esempio, il programma delle partite per la fase a gironi e’ stato progettato per ridurre al minimo gli spostamenti tra le 10 citta’ sede dell’evento. “I programmi delle partite sono gia’ definiti e abbiamo cercato di renderli sostenibili”, ha dichiarato Martin Kallen, Ceo di UEFA Events che ha fornito una panoramica completa dei preparativi per il torneo del prossimo anno.

Foto: Facebook UEFA