Ultimo aggiornamento: venerdi' 03 luglio 2020 16:00

Esclusiva: Reggina-Charpentier, si procede. La verità su Zarate. E Rivas vuole restare

16.06.2020 | 23:58

La Reggina si prepara ad accogliere Jeremy Menez: martedì prossimo parlerà il presidente Gallo, nei giorni successivi (importante sottolinearlo) sbarcherà in Calabria l’attaccante francese, che siglerà un contratto triennale. Le percentuali? Da 95% a 100%, solo il tempo di formalizzare e presentare l’ex Milan, quindi… Ormai è una notizia di dominio pubblico, forse è la stessa Reggina, ora, ad avere interesse ad accelerare dopo aver raggiunto tutti gli accordi. Nelle ultime ore è circolata una voce relativa a Mauro Zarate, sotto contratto con il Boca fino al 2021. C’erano stati contatti un mese fa, era stato proposto, ma si è capito subito che non ci sarebbero stati sviluppi: zarate vorrebbe tornare in Italia ma, allo stesso tempo, il suo desiderio sarebbe quello di ripartire dalla Serie A. Con Menez arriverà un alto attaccante: non ci sono grosse conferme o novità su Asencio, anche se è un profilo apprezzato. La Reggina ha in pugno Charpentier, via Genoa (il Grifone lo acquisterà per circa un milione), si sta dedicando agli under, poi entrerà ulteriormente nel vivo del mercato. Probabile la conferma del trequartista Rigoberto Rivas: fissato un summit con l’Inter. Per la fascia sinistra piace molto Daniele Donnarumma, ma prima bisogna aspettare i playoff del Monopoli.

 

 

 

Foto: profilo Twitter ufficiale Avellino Calcio