Ultimo aggiornamento: sabato 06 giugno 2020 00:20

Esclusiva: Fares, ora il Torino può sfrecciare. Il retroscena sull’Inter e l’occasione-svolta

30.04.2020 | 23:40

Mohamed Fares sarà prevedibilmente un uomo mercato quando potremo entrare nel vivo delle trattative. L’esterno sinistro classe 1996 ha un contratto in scadenza nel 2022, quasi sicuramente lascerà la Spal dove si era messo a disposizione dopo il grave infortunio che gli aveva condizionato non poco la prima parte della stagione. Vi avevamo parlato del forte interesse della Fiorentina, che confermiamo, ma ora per Fares il Torino può sfrecciare in modo definitivo, a maggior ragione dopo il probabile arrivo di Vagnati come direttore sportivo. Ricordiamo che prima del grave infortunio Fares era ormai a pochi centimetri dall’Inter, operazione quasi completata per 12 milioni più bonus. Adesso il Torino può essere la grande opportunità per ripartire, la valutazione si è dimezzata ma il valore del classe ’96 è fuori discussione. Il Torino ha già fatto una proposta a Bonaventura, in scadenza di contratto con il Milan, ma questo è un altro discorso.

Foto: Spal Twitter