Ultimo aggiornamento: domenica 23 gennaio 2022 09:30

Eriksen: “Sono morto per 5 minuti. E’ stato bello l’affetto di tutti. Mi avete aiutato ad andare avanti”

04.01.2022 | 18:10

Christian Eriksen, ormai, ex centrocampista dell’Inter, sul proprio profilo Instagram ha pubblicato un video di un estratto di una sua intervista, parlando della sua situazione e dell’importanza dell’affetto ricevuto dopo il problema cardiaco durante gli Europei.

Queste le sue parole: “È stato fantastico che molte persone hanno sentito come un desiderio di scrivermi o mandarmi fiori, questo ha avuto un impatto su molte persone, e hanno sentito il bisogno che io e la mia famiglia lo sapessimo. Questo mi ha reso molto felice. All’ospedale continuavamo a dirmi che ricevevano fiori per me, è stato strano perché non ti aspetti che la gente ti spedisca fiori perché sono morto per cinque minuti. È stato qualcosa di straordinario, ma è stato gentile da parte di tutti. È stato un aiuto per me, ricevere tutti questi auguri e la gente continua a scrivermi. Ho ringraziato le persone che ho conosciuto, i dottori, la mia famiglia e tutti i fans che mi hanno spedito migliaia di lettere, email e fiori, o chi mi ha incontrato per strada. Vi ringrazio per il supporto”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Christian Eriksen (@chriseriksen8)

Foto: Twitter Danimarca