Catillejo Villarrea Foto Liga Twitter

Ecco Castillejo, semplicemente El Fideo per i sogni di Gattuso

Il Milan si muove ancora con oculatezza sul mercato e, dopo il doppio colpo Caldara-Higuain, è pronto a piazzarne un altro nel reparto offensivo: Samuel Castillejo Azuaga, semplicemente noto come Samu Castillejo. Si tratta di un esterno veloce, abile nel dribbling, nell’uno contro uno e dotato di ottimi tempi di inserimento senza palla che gli consento di trovare spesso e volentieri la via della rete. Se non segna, però, fa comunque segnare e i numerosi assist confezionati ne sono la dimostrazione. L’ex Malaga, al Villarreal dall’estate del 2015, ha stregato la coppia Leonardo-Maldini che, con l’avallo di Gattuso, ha ormai deciso di stringere per il suo arrivo. Il classe 1995 nativo di Malaga, soprannominato e conosciuto come El Fideo, ovvero lo Spaghetto per via della sua corporatura esile e allo stesso longilinea che l’ha sempre caratterizzato, viaggia spedito verso l’Italia con un unico obiettivo: lasciare il segno in Serie A. Una nuova carta da giocare, l’assortimento offensivo di Gattuso autorizza i sogni del Milan per una stagione da protagonista.

Foto: Liga Twitter

Archivio: Altro