Ultimo aggiornamento: martedi' 18 gennaio 2022 11:40

È un Milan infinito: Giroud, Kessie (rigore) e un autogol di Gunter per ribaltare il Verona

16.10.2021 | 22:44

A San Siro un Milan pieno di assenze ospita l’Hellas Verona per l’ottava giornata di Serie A 2021-22.
Sono proprio gli ospiti a passare in vantaggio dopo 7′, bel pallone di Veloso in profondità e Caprari piega le mani a Tatarusanu.
Maldini cerca la reazione ma non trova la porta. Al quarto d’ora Lazovic crossa per Kalinic, il croato arriva in ritardo e la palla termina sul fondo.
Romagnoli stende Kalinic tentando l’anticipo e al minuto 21 è rigore per l’Hellas: Barak si incarica della battuta e dopo un lungo check del VAR può calciare e battere il portiere rumeno del Milan. E’ 2-0 per il Verona a San Siro!
Come se non bastasse, Pioli perde anche Rebic per infortunio, il croato aveva già avuto dei problemi in settimana e lascia il campo per Leao al 36′.
Si va al riposo con un clamoroso doppio vantaggio scaligero a Milano.