Ultimo aggiornamento: martedi' 22 ottobre 2019 15:27

DRIBBLING UBRIACANTE E SENSO DEL GOL: CALVIN STENGS, IL PREDESTINATO DELL’AZ

27.09.2019 | 13:35

In Olanda brilla una nuova stella. Si tratta di Calvin Steng, esterno offensivo dell’AZ Alkmaar, autore di un avvio di stagione da urlo: 4 gol e ben 7 assist nelle prime 13 presenze tra campionato ed Europa League. Mica male per un ragazzo appena 20enne, ma già pronto per spiccare il volo verso lidi più prestigiosi.

Nato il 18 dicembre 1998 a Nieuw-Vennep, nei pressi di Amsterdam, Calvin Stengs ha iniziato a giocare in due squadre giovanili l’SV DIOS, HFC Haarlem (2009), per poi trasferirsi nel vivaio dell’AZ (2009-2016). Ha esordito il 14 dicembre 2016 in un match di KNVB Beker (la Coppa d’Olanda) vinto 2-0 contro l’ASWH. Nelle giovanili ha segnato 6 reti in 26 partite che gli hanno permesso di arrivare a giocare in prima squadra. Nelle prime stagioni ha trovato poco spazio segnando appena 4 gol in una trentina di partite. Ma nella passata stagione il suo innato talento è sbocciato in Eredivisie con la squadra che lo ha cresciuto: a fine anno ha raccolto un bottino di 4 gol e 5 assist in 27 partite. Alcuni di questi di pregevolissima fattura segno che il ragazzo ha i numeri per fare bene e imporsi nel calcio sempre più competitivo dei grandi club. E l’avvio della nuova stagione (4 gol e 7 assist in appena 13 presenze) ha spazzato via anche gli ultimi dubbi: numeri da predestinato che proiettano Calvin Stengs verso una carriera da futuro top player.

Il gioiello classe ’98 predilige agire come ala e può giocare sia a destra che a sinistra. Ha un ottimo piede sinistro che gli consente di essere pericoloso sia con precisi assist sia con azioni individuali a caccia della rete. Giocatore tecnicamente molto maturo e veloce nel lungo, per fisicità e movenze ricorda Leroy Sanè del Manchester City. Ha nel dribbling uno dei suoi punti di forza, ciò lo rende imprevedibile nello stretto e una costante minaccia per le difese avversarie. Malgrado il fisico longilineo, ha una stazza di tutto rispetto come dimostrano i 182 centimetri di altezza che gli consentono di resistere anche nei duelli aerei. Da fiore all’occhiello del settore giovanile a uomo chiave della prima squadra: Calvin Stengs ha conquistato l’AZ Alkmaar, ma presto potrebbe prendersi la scena anche in palcoscenici più prestigiosi.

 

Foto: Twitter ufficiale Europa League