Ultimo aggiornamento: domenica 19 maggio 2024 11:26

Doppio De Ketelaere e un dominio totale: l’Atalanta batte la Roma 2-1 (Pellegrini) e vede la Champions

12.05.2024 | 22:41

Bellissima Atalanta avanti 2-0 a fine primo tempo contro la Roma, nello spareggio Champions del Gewiss Stadium. Atalanta impressionante, che vince tutti i duelli in mezzo al campo, aggressiva nella riconquista del pallone e devastante in fase offensiva.

Atalanta avanti al 18′, con De Ketelaere che entra in area si porta la palla sul destro e insacca. Al 20′, ancora il belga trova il raddoppio. Grande palla di Koopmeiners, abcora  De Ketelaere trova un facile 2-0. Roma annichilita, Atalanta che non si ferma.  De Ketelaere ha due chance per trovare il 3-0 e la clamorosa tripletta, la prima gliela nega il palo, la seconda va fuori di poco. Ancora Atalanta nel finale, Koopmeiners su calcio di punizione centra ancora un palo. Nel finale,  De Ketelaere serve Pasalic che sfiora il palo per il 3-0. Atalanta devastante, avanti 2-0, un risultato che per quanto visto sta stretto ai bergamaschi e bene alla Roma.

Nella ripresa, il copione non cambia nei primi minuti. Assedio della Dea alla porta giallorossa. Conclusioni su conclusioni, alla fine saranno 21 tiri per i bergamaschi. Svilar salva su Ederson, la Roma sembra capitolare in qualsiasi istamte. Gasperini cambia gli interpreti in attacco, la musica non cambia, è un assalto, la Roma non esiste.
Poi, all’improvviso, l’epispodio che cambia tutto. Al 66′, azione dei giallorossi, fallo su Abraham, calcio di rigore. Dagli 11 metri non sbaglia Pellegrini. L’Atalanta, stupenda fin lì, inizia ad avere paura. La Roma attacca, Pellegrini ha una grossa chance con un tiro da fuori, para Carnesecchi. Anche Lukaku ci prova, ancora Carnesecchi salva.

L’Atalanta prova a ripartire e lo fa in maniera devastante. Chance su chance, al 92′ Koopmeiners a porta vuota calcia alto. La Roma non riesce a trovare il guizzo per il 2-2. E allora l’Atalanta vince con merito una gara che avrebbe potuto chiudere con un margine ben più ampio.

Finisce 2-1, l’Atalanta sale a 63, la Roma resta a 60. Ma con questo risultato, festeggiano anche Bologna e Juventus che centrano la qualificazione in Champions League.

Foto: twitter Atalanta