Di Francesco conferenza pre Inter Foto Roma Twitter

Di Francesco: “Squadra senza cattiveria e personalità. Stiamo facendo figuracce. Ora…”

Così Eusebio Di Francesco, tecnico della Roma, dopo la sconfitta di Bologna: “Crisi? Se avessi la spiegazione… Tutti parlano, tutti dicono che il lavoro paga. Tutti gli allenatori lavorano, non trovo le soluzioni internamente e non ci sono riuscito. Mi sento tra i responsabili. Si sente di parlare di numeri e poco di atteggiamento: a questa squadra è mancata la cattiveria e la personalità nel fare giocate, creando la superiorità numerica. Se perdi tutti i contrasti col Bologna è solo demerito tuo. Non sono abituato a cercare alibi ma soluzioni: ora cercherò gli uomini giusti e non il modulo. Quanto durerà il processo di crescita? Deve finire il prima possibile. Il contrasto non è una cosa tattica, la voglia di mettere il piede è una cosa che un calciatore deve avere dentro. Questa squadra dà la sensazione di avere poca solidità ed è quello che ci sta facendo fare queste figuracce”.

 

Foto: Twitter ufficiale Roma

Archivio: News