Ultimo aggiornamento: sabato 20 luglio 2019 22:38

Di Francesco: “Dovremo cercare di migliorare il rendimento in trasferta”

08.07.2019 | 17:29

Il neo tecnico della Sampdoria, Eusebio Di Francesco, si è presentato quest’oggi nel corso di una conferenza stampa. Ecco, di seguito, i passaggi principali delle sue dichiarazioni: “Ringrazio la società, il presidente Ferrero e Carlo Osti per la grande opportunità che mi hanno concesso. Avevo voglia di tornare in pista dopo l’esperienza alla Roma e sono convinto che questo sia il posto giusto in cui allenare. Sono qui per cercare di far divertire la gente e per ottenere risultati. Per quanto riguarda gli obiettivi, a inizio estate si parla di fare qualcosa in più. Io chiedo umiltà nel lavoro ai miei giocatori. E’ comunque presto per dire dove potremo arrivare. Vedo che si può costruire qualcosa di importante, ho scelto la Samp perché volevo mettermi in gioco e questo è il posto giusto”.

“Mercato? La squadra ha una base importante. Il mercato è iniziato ora ma la società mi vuole accontentare. Verdi? E’ uno dei giocatori che abbiamo nominato. C’è un fondo di verità ma non c’è solo lui. Per quanto riguarda Quagliarella, è l’unico giocatore della Samp che ho sentito per telefono. Credo si possa ripetere. Maroni? L’ho visto, nel mio 4-3-3 il suo ruolo sarà quello di esterno di sinistra”. 

“La squadra ha già una mentalità, quella di creare sempre gioco. Dovremo sicuramente cercare di migliorare il rendimento in trasferta. Per quanto riguarda il derby, non è una partita come le altre. Mi auguro di poter continuare la striscia positiva di questo periodo”.

Foto: twitter ufficiale Sampdoria