Ultimo aggiornamento: venerdi' 19 aprile 2024 00:30

Di Francesco: “Ce la possiamo giocare con tutti. Bisogna ritrovare lo spirito che avevamo all’inizio”

17.02.2024 | 14:57

Eusebio Di Francesco, tecnico del Frosinone ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del derby di campionato con la Roma. Queste le sue parole sul match dello Stirpe, in programma domani alle 18:

La ricetta necessaria per ottenere punti domani?
“Non ci sono ricette, c’è il lavoro e tanta dedizione. Cerchiamo di avere alternative soprattutto in difesa, dobbiamo tornare ad essere compatti e subire meno gol. Lo ribadisco finchè non riusciremo a farlo. Non condivido che il campionato per noi inizi il 3 marzo perchè vorrebbe dire che stiamo facendo una nuova preparazione. Stiamo lavorando consapevoli che c’e la possiamo giocare con tutti.”

In settimana ha lavorato tanto sull’aspetto psicologico?
“Questa settimana non ho dato il giorno libero ma abbiamo lavorato tutti i giorni con grande disponibilità da parte dei ragazzi. Il calcio è dinamico, va rivisto in tv ma poi esiste mettere in campo il meglio che si ha e provare le situazioni. Ricordiamoci sempre da dove arriva questa squadra e quello che sta facendo. Bisogna ritrovare lo spirito che avevamo all’inizio.”

Roma squadra più sporca rispetto al Milan. Servirà il Frosinone tignoso visto contro il Cagliari?
“Non possiamo non avere ferocia e cattiveria . Dobbiamo però anche essere organizzati. Ci è mancata malizia nelle ultime gare e la condizione di qualche singolo. Abbiamo dovuto adattare tanti calciatori in ruoli diversi in questo periodo. Per domani abbiamo 4 convocati in difesa, due terzini e due centrali.”

Foto: sito Frosinone