Ultimo aggiornamento: lunedi' 03 giugno 2024 18:13

Deschamps: “Rabiot sta bene a Torino, ma ha molta scelta. Thuram? E’ migliorato in efficacia”

03.06.2024 | 09:52

Didier Deschamps, Ct della Francia con cui ha vinto il mondiale nel 2018, ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, tra i temi affrontati le varie situazioni di alcuni top player del nostro campionato: da Rabiot a Thuram fino a Theo Hernandez. Ecco le sue parole:

Sull’Italia: “E’ un giudizio severo. L’Italia ha vinto l’Europeo con la forza del collettivo. Magari in passato c’erano almeno un paio di fuoriclasse, ma avete ottimi giocatori e qualche giovane interessante. Nonostante le due qualificazioni mancate per il Mondiale, l’Italia resta molto competitiva”. Su Rabiot: “So che sta bene a Torino dove è rimasto l’anno scorso senza la Champions, che invece potrebbe giocare la prossima stagione. Ne parliamo a volte, sta a lui decidere, è libero e ha molta scelta”. Su Thuram e la sua stagione all’Inter: “Marcus ha vissuto una bella stagione con l’Inter, migliorando in efficacia, in sintonia con Lautaro Martinez. Marcus può giocare in tutto l’attacco. Non ha le stesse caratteristiche di Olivier, ma può esserne l’erede. E anche se per Giroud è l’ultimo Europeo, è importante contare sulla sua esperienza”. Su Theo Hernandez: “Ne abbiamo parlato a marzo. In generale non c’è lo stesso entusiasmo della stagione dello scudetto, ma mi sembrava fosse felice al Milan dove ha fatto pure il capitano, da straniero”.

Foto: instagram Francia