Altro
De Zerbi post partita Sassuolo Twitter

De Zerbi: “Noi bravi e fortunati, Di Francesco ragazzo esemplare. Noi come il Barça? Non vorrei che…”

Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, commenta ai microfoni di Sky il successo sull’Empoli per 3-1: “Incontrare l’Empoli oggi è difficile, è una delle partite più dure da preparare perché loro tengono il pallone senza dare punti di riferimento. Noi siamo in costruzione e quando trovi un avversario che si conosce da tempo è che è organizzato esce fuori una settimana dura, poi è venuto fuori lo spirito dei ragazzi. Bravi e fortunati alla fine ad ottenere i tre punti. Abbiamo fatto bene, ma non è una prestazione strepitosa. A volte succede che gli avversari facciano la partita, deve succedere meno. Di Francesco è un giocatore forte e ragazzo esemplare, di fronte la polemica è stato bravo a rispondere da ragazzo d’oro. Noi come il Barcellona? Cerchiamo di fare calcio. Non vorrei che a questa squadra venisse messa addosso della pressione: la classifica ce la teniamo stretta, ma non è la nostra dimensione. Per quanto mi riguarda, fare punti per un allenatore è importante, ma arrivano attraverso la qualità dei giocatori. Io amo questo lavoro perché mi diverto, poi non penso a tutto il resto: mi voglio migliorare, dall’altra parte c’era Andreazzoli che è bravissimo ed è arrivato troppo tardi in Serie A. Voglio difendere la fortuna che ho, sono un giovane in Serie A”.

Foto: Sassuolo Twitter

Archivio: Altro