Ultimo aggiornamento: lunedi' 17 giugno 2019 10:07

De Zerbi: “Mi aspetto che Sensi mi chiami per dirmi che vuole restare. Boateng? Porte spalancate”

10.06.2019 | 15:43

L’allenatore del Sassuolo, Roberto De Zerbi è stato intervistato dai microfoni di Sky Sport, dove ha commentato le strategie di mercato dei neroverdi: “La parola d’ordine è sempre qualità. Che siano giovani o calciatori esperti poco cambia. È chiaro che se vogliamo migliorarci ci serve anche qualcuno già abituato a certe situazioni. Se Squinzi sogna l’Europa dovremo fare un mercato all’altezza degli obiettivi. Sensi? Mi aspetto una telefonata da Sensi dopo il tour con la Nazionale, mi aspetto che mi dica che vuole rimanere qui. Non mi piace tenere controvoglia un giocatore. Sensi oggi ha le carte in regola per giocare le coppe europee, ma sa anche che qua è molto stimato e apprezzato. Dipende da lui”. Sul ritorno di Boateng: “Per giocare al Sassuolo bisogna avere motivazioni forti. Questo discorso vale per Sensi, Boateng, Berardi, Lirola, Rogerio… Se hanno il fuoco dentro per fare un altro anno o due con noi le porte per loro, almeno da parte mia, sono spalancate”.

Foto: Twitter ufficiale Sassuolo