Ultimo aggiornamento: domenica 12 maggio 2024 23:18

De Rossi: “L’Atalanta è andata al doppio di noi. Abbiamo rischiato di prendere tanti gol. Poi abbiamo avuto chance per il pari, ma non lo avremmo meritato”

12.05.2024 | 23:18

Daniele De Rossi, allenatore della Roma, ha parlato a Dazn dopo la sconfitta in casa dell’Atalanta.

Queste le sue parole: “Dovevamo reagire prima, loro sono forti e vanno al doppio di tante squadre in Europa. Le reazioni mentali esistono nel calcio e dobbiamo vincere qualche duello in più, non possiamo aspettare il rigore per riaprire la partita. Dopo il primo gol ci siamo sciolti, non è facile giocare qui ma abbiamo rischiato di prendere tanti gol e non va bene. Con un altro attaccante forse potevamo arrivarci meglio e quindi ho deciso di inserire anche Abraham”.

Ha un po’ di rammarico visto il secondo tempo? “Il cambio di passo è stato mentale, abbiamo visto uno spiraglio per riaprirla anche se non lo meritavamo. Il possesso palla è fine a se stesso contro questa squadra, volevamo giocare in verticale ma non siamo una squadra con grande profondità”.

La differenza è stata la forma fisica? “Dobbiamo ritrovare le energie che abbiamo un po’ perso, dobbiamo arrivare per forza sesti perché i ragazzi lo meritano. Non meritiamo di arrivare davanti a questa Atalanta in queste condizioni, è stata una sfida tosta per i ragazzi visti tutti gli impegni. Le squadre forti giocano ogni tre giorni come l’Atalanta, non possiamo attaccarci alla stanchezza perchè loro vanno al doppio”.

Perché cambiare ogni tanto lo schieramento? Perché poteva essere più semplice andarli a prendere, ci siamo messi a specchio. La reazione c’è stata perchè é arrivato un rigore abbastanza casuale, non ne faccio un discorso di difesa a tre o quattro. La partita di oggi ha detto tante cose ma molto poche dal punto di vista tattico”.

Foto: Instagram Atalanta