Ultimo aggiornamento: mercoledi' 19 giugno 2019 00:40

De Laurentiis svela: “Mendes ci aveva proposto Ronaldo. Abbiamo fatto la nostra offerta, ma…”

15.07.2018 | 12:30

De Laurentiis

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha rilasciato un’intervista ai microfoni de La Repubblica, svelando un retroscena di mercato riguardante Cristiano Ronaldo e il club partenopeo. Ecco le sue parole: “CR7? Era stato proposto pure al Napoli. Mi telefonò il suo procuratore, Mendes. Abbiamo formulato anche la nostra offerta e avremmo pagato Ronaldo con le percentuali sugli incassi successivi garantiti dal suo arrivo. I 350 milioni che investirà la Juventus sono oltre la nostra portata, avremmo rischiato di spingere il club verso il fallimento”. De Laurentiis si è soffermato anche su Ancelotti: “Le persone le capisco al volo, abbiamo molti interessi in comune e Ancelotti si sta subito dimostrando un professionista straordinario. Non considera il Napoli una tappa di passaggio, lavoriamo in sintonia e valorizzerà al massimo tutti i nostri giocatori. Il nostro progetto prevede di averne due bravi nel ruolo: undici più undici da alternare”.

Foto: Twitter ufficiale Napoli