Ultimo aggiornamento: giovedi' 15 febbraio 2024 21:15

Darboe: “Sono strafelice di essere alla Sampdoria, Pirlo è il mio idolo”

06.02.2024 | 16:20

Ebrima Darboe, 22enne centrocampista della Roma, è passato in prestito dalla squadra capitolina alla Sampdoria fino al termine della stagione. La firma è arrivata proprio durante l’ultimo giorno di mercato e il giocatore ha parlato così ai canali ufficiali del club genoano:

“Sono strafelice di esser qui, la Sampdoria è una grande squadra con un’importante storia alle spalle, e quando ho saputo dell’opportunità di venire qui non ci ho pensato due volte.

Mi sono confrontato anche con Omar Colley, che mi ha parlato molto bene della società e della piazza, una delle più importanti di Italia, e quel che ora voglio fare è dare una mano alla squadra per portarla dove merita. Io gioco molto con la palla, cercando di aiutare i compagni per rendere il gioco più facile, e chiaramente la presenza di mister Pirlo, che da calciatore aveva il mio ruolo, ha messo tutto in discesa: per me è un idolo, ho anche foto fatte con lui da giovane. Glielo avevo detto anni fa, quando lo vidi frequentare il corso da allenatore: se un domani avesse preso il patentino, avrebbe dovuto allenarmi. È un sogno che si realizza.

Il mio esordio tra i professionisti fu proprio al Marassi contro la Samp, ma non andò benissimo perché perdemmo la partita. Però è stato un giorno indimenticabile, perché ho lavorato tanto per arrivare a questo punto. E ora che sto bene, smaltiti i problemi fisici post infortunio, sono pronto per dare una mano alla squadra, dove ho trovato un bel gruppo, che mi ha accolto bene: tutti sappiamo che la classifica non è idonea per la Samp, lavoreremo tanto perché il campionato è ancora lungo. E con la spinta dei tifosi potremmo fare tanto”.

Foto: Instagram Sampdoria