Ultimo aggiornamento: sabato 24 ottobre 2020 00:21

Dalla squalifica per cocaina al sogno Ligue 1: l’algerino Belaili riparte dall’Angers

11.09.2017 | 21:34

L’Angers, attraverso i propri canali di comunicazione, ha ufficializzato il tesseramento di Youcef Belaili. Non specificata la durata dell’accordo sottoscritto dal centrocampista algerino classe 1992, già nel giro della Nazionale, che torna al calcio giocato dopo due anni di squalifica per doping. Nel 2015 il giocatore era stato stangato con 4 anni di stop dalla Confederazione africana, dopo essere stato trovato positivo alla cocaina. Youcef, che si era sempre difeso sostenendo che a sua insaputa la sostanza era stata collocata nel narghilé fumato ad una festa, si era visto dimezzare la sanzione dal Tas e adesso, spirato il termine, è pronto alla prima esperienza fuori dal suo continente. Belaili, che riparte dunque dalla Ligue 1, indosserà la maglia numero 31.

Foto: Twitter Angers