Ultimo aggiornamento: mercoledi' 24 luglio 2019 07:00

Dalla Russia: Kokorin e Mamaev, 2 mesi di carcere in attesa del processo per aggressione

11.10.2018 | 22:56

Dalla Russia arrivano brutte notizie per Pavel Mamaev e Alexander Kokorin. Il due calciatori, rispettivamente del Krasnodar e dello Zenit, come riferito dai principali media locali resteranno infatti in carcere per due mesi dopo aver aggredito, in un bar, un alto funzionario del Ministero del Commercio russo. Il provvedimento scadrà il prossimo 8 dicembre in attesa del processo per ‘hooliganismo’ crimine per il quale rischiano fino a cinque anni di carcere.

 

Foto: screenshot Youtube