Ultimo aggiornamento: sabato 16 ottobre 2021 21:04

Dal Pino: “Bisogna evitare che i giocatori vadano via a zero. Sono un grave danno per i club”

09.10.2021 | 12:51

Il presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino, ha parlato di diversi temi, anche in merito ai parametri zero, che sono un problema per il calcio moderno.

Queste le sue parole dal palco del Festival di Trento a La Gazzetta: “Gli investitori nuovi portano entusiasmo e voglia di fare. Gli stranieri non hanno ancora chiare le difficoltà che si incontrano, purtroppo, in questo paese. Ci sono alcuni nodi fondamentali che vanno affrontati e risolti. Gli stranieri comprano squadre di calcio italiano perché ritengono che siano asset in grado di valorizzarsi, puntando sugli stadi, ma in Italia – se va bene – per fare uno stadio ci vogliono 10 anni, quando all’estero di anni ce ne vogliono due. Investono perché credono che questo calcio si possa riformare, ma per farlo servono risorse. I soldi vengono raccolti per una logica di investimento futuro, però ci sono mille ostacoli. Il problema oggi sono anche i giocatori che vanno via a zero, con un grave danno ai club. Il caso Vlahovic è evidente, pensate al danno che può ricevere il club viola. Ci sono miliardi che finiscono nelle tasche di intermediari”.

Foto: Twitter Lega Serie A