Cutrone Milan Twitter

Cutrone all’ultimo respiro: il Milan stende la Roma a San Siro

Una rete di Patrick Cutrone all’ultimo respiro gela la Roma e consegna al Milan tre punti d’oro. Nell’anticipo della terza giornata di Serie A, i rossoneri si sbloccano nella gara del debutto casalingo dopo il ko di Napoli. Perde l’imbattibilità, invece, la Roma che resta ferma a quota 4 punti. A San Siro succede quasi tutto nella ripresa dopo un primo tempo sostanzialmente privo di occasioni, tranne che per la fiammata di Kessie al 40′ che consente agli uomini di Gattuso di portarsi in vantaggio a ridosso del riposo. Pari giallorosso che arriva al 59′, con Fazio lesto sugli sviluppi di un angolo nel freddare Donnarumma con una zampata sotto porta. Un minuto dopo il Milan si era riportato nuovamente in vantaggio con Higuain, ma il gol dell’ex juventino è stato annullato dall’arbitro dopo il consulto con il Var per fuorigioco. Poco dopo rete annullata dal Var anche alla Roma per fallo di mano di N’Zonzi. Quando la gara sembrava incanalata verso l’1-1, ecco la fiammata rossonera all’ultimo minuto di recupero: geniale imbucata di Higuain per Cutrone, che da pochi passi gela Olsen per il definitivo 2-1. A San Siro fa festa il Milan.

MLAN-ROMA 2-1

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez (31′ st Laxalt); Kessié, Biglia, Bonaventura (39′ st Cutrone); Suso, Higuain, Calhanoglu (36′ st Castillejo). Allenatore: Gattuso

ROMA (3-4-1-2): Olsen; Manolas, Fazio, Marcano (1′ st El Shaarawy); Karsdorp (32′ st Santon), De Rossi, N’Zonzi, Kolarov, Pastore (24′ st Cristante); Schick, Dzeko. Allenatore: Di Francesco

ARBITRO: Guida

MARCATORI: 40′ pt Kessié (M), 14′ st Fazio (R), 50′ st Cutrone (M)

Foto: Twitter ufficiale Milan

Archivio: Altro