Ultimo aggiornamento: giovedi' 10 giugno 2021 00:17

Cosmi e l’ultima in A del Crotone: “Tanti nostri giocatori meritano di continuare a questi livelli”

21.05.2021 | 21:52

Serse Cosmi, tecnico del Crotone, ha parlato così in conferenza stampa alla vigilia della gara con la Fiorentina, l’ultima prima del ritorno in B per i Pitagorici:
“Per alcuni giocatori sarà l’addio alla Serie A, per altri un arrivederci, per altri ancora soltanto una partita di passaggio… Ci sono tanti motivi individuali, ma che sommati assieme diventano anche di tutti, per salutare questa stagione nella migliore maniera possibile”.
Sul futuro di alcuni giocatori: “Simy molto probabilmente lascerà Crotone, per quello che ha fatto deve giocare in Serie A. Anche se poi il calcio non c’è solo in Italia e magari potrebbe fare il salto all’estero. Messias merita ampiamente la Serie A, Ounas dovrebbe vivere situazioni diverse. Djidji anche merita la Serie A, Reca stesso. Ma il loro destino non lo deciderò io, così come il mio…”.
Sul suo futuro: “Io non ho sassolini nella scarpa e visto che siamo a Crotone nemmeno granelli di sabbia… Questa è una società che in poco tempo mi ha dato tantissimo e io, purtroppo o per fortuna so rendere merito a chi mi accoglie bene e mi vuole bene. Ho detto che dopo la partita farò una disamina un po’ più dettagliata di quello che è mio pensiero: vi deludo, perchè non parlerò di quello che c’è stato prima del mio arrivo, ma parlerò di quello che ho vissuto io”.

Foto: sito Crotone