Ultimo aggiornamento: domenica 28 gennaio 2024 00:30

Corini si congeda dal Brescia: “Rifarei ancora quella scelta. Ero tornato per riportare il club in A”

16.06.2022 | 18:59

Eugenio Corini non è più il tecnico del Brescia. L’ormai ex allenatore dei lombardi si è voluto congedare con una lettera: “La vita mi ha insegnato che non bisogna mai dire mai, ma oggi si chiude un cerchio. Le mie radici con Brescia sono incredibili: non pensavo di poter allenare la squadra della mia città, c’è qualche rammarico, ma mi rimangono tante emozioni molto belle. Abbiamo centrato un primo posto in B, forse arrivati in A sarebbe stato più comodo salutare, ma sentivo mia la squadra che, se fosse stata rinforzata in modo regolare, avrebbe potuto competere. Quest’anno sono tornato perché volevo riportare la squadra dove l’avevo lasciata. Il margine d’errore era veramente minimo, ma la sfida era molto stimolante. Purtroppo non ci siamo riusciti, ma è una scelta che rifarei ancora. La vittoria contro la SPAL avrebbe dato una spinta incredibile per le ultime partite. Saremmo potuti andare in A anche battendo il Cittadella alla giornata dopo. C’è rammarico per quel gol ma anche per la mancata reazione contro i veneti. Sapevo comunque che il ritorno qui sarebbe durato poco”

Foto: Twitter Brescia