Ultimo aggiornamento: mercoledi' 11 dicembre 2019 12:47

Corini: “Balotelli? Sto vedendo in lui una partecipazione totale. Dessena, ko lungo”

25.10.2019 | 18:49

Visita a Marassi, contro il Genoa, per il Brescia di Eugenio Corini, nell’anticipo del sabato della 9^ giornata del campionato di Serie A. Per presentare la sfida ai liguri, il tecnico delle rondinelle è tornato allo scorso turno, in cui al Rigamonti è arrivato un pari contro la Fiorentina: “Il punto con i viola vale molto, è stata una gara molto intensa e avevamo bisogno di giocare una partita ufficiale. Abbiamo portato a casa un punto, ora arriviamo a Genoa con i presupposti giusti”.

Corini, poi, si è detto molto contento anche di Mario Balotelli: “Ho notato molta partecipazione, totale, come con tutti i ragazzi lavoriamo molto a livello individuale. Lo facciamo con tutti, lo stiamo facendo anche con lui”.

Quella di domani è una sfida salvezza? “Prima faremo punti e meglio sarà, iniziando da questa partita. Guardando anche la classifica è uno scontro diretto per la permanenza. Loro saranno molto concentrati, dovremo cercare di scardinare la loro difesa. Noi dobbiamo determinare la partita facendo bene sin dall’inizio”.

Nel finale della conferenza stampa, spazio all’analisi sull’infortunio di Dessena: “Due mesi sono tanti, cercheremo di recuperarlo nel migliore dei modi. Penso che questo modo di reagire all’infortunio di Dessena sia un ulteriore stimolo anche per chi è fermo, come Torregrossa. Vogliamo recuperarlo presto, ma tutti sono utili”.

Foto: Brescia Twitter