Ultimo aggiornamento: giovedi' 02 aprile 2020 17:50

Conte: “Gattuso come me, si è fatto da solo. Vidal e il mercato? Il club prenderà le decisioni migliori”

05.01.2020 | 14:55

Alla vigilia della trasferta di Napoli, prima gara del 2020 per l’Inter, Antonio Conte è intervenuto in conferenza stampa affrontando tanti temi. Queste le parole del tecnico nerazzurro: “Sarà una gara difficile, sapete cosa penso del Napoli e della sua qualità. Ora con Gattuso dovremo fare molta attenzione, ha grande spirito, riesce a trasferire ottime cose alla squadra. Fare punti a Napoli darebbe più fiducia a quanto di buono fatto in questo scorcio di stagione. Non dimentichiamo che abbiamo iniziato un percorso, c’è tanta strada da percorrere, non bisogna mai essere troppo semplici nei discorsi. Non abbiamo ancora chiuso l’andata. La squadra però sta acquistando credibilità, deve continuare a dare stabilità per iniziare a mettere mattoncini su mattoncini e guardare più in là. Gattuso? In Gennaro rivedo la grande passione e voglia che ha per il calcio. Anche lui, come me, ha fatto la gavetta, ho grande rispetto per lui perché ha affrontato anche difficoltà all’estero ed è andato a giocarsi le sue carte in Lega Pro. Quello che ha costruito lo ha fatto con le sue mani. Sono contento per ciò che sta facendo. Oggi Napoli rappresenta la risposta ha ciò che ha fatto con il Milan, un po’ sottovalutato per me. Il Milan non dimentichiamo che ha aggiunto giocatori e non sostituito. Gli auguro il meglio. Vidal? Non parlo di mercato per rispetto del club e dei calciatori. Noi abbiamo fatto delle valutazioni, la società le conosce e prenderà le decisioni migliori per il club”, ha chiuso Conte.

Foto: Twitter ufficiale Inter