Ultimo aggiornamento: martedi' 11 gennaio 2022 18:55

Cile, Vidal scrive una lettera alla FIFA per chiedere la riduzione dei tre turni di squalifica

11.01.2022 | 18:55

Lo scorso 8 gennaio, la Fifa ha comminato ad Arturo Vidal, centrocampista del Cile, una squalifica per tre turni a causa del brutto fallo su Felix Torres nell’ultimo match. Il calciatore dell’Inter salterà cosi i prossimi impegni della sua nazionale contro ArgentinaBolivia e Brasile.

Arturo Vidal ha inviato una lettera scritta di suo pugno alla FIFA per provare a convincerla che la squalifica di tre turni comminatagli dopo Cile-Ecuador dello scorso 17 novembre è sproporzionata. L’argomento cardine portato a sua difesa dal centrocampista interista, secondo La Tercera, è che il suo intervento è catalogabile come fallo di gioco non intenzionale, per il quale si è prontamente scusato con l’avversario e il direttore di gara Fernando Rapallini.

In parallelo, l’ANFP punterà sulla condotta tenuta durante le qualificazioni da Re Arturo, la cui precedente espulsione con la Roja risale addirittura al 2012. A Quilín, inoltre, intendono accompagnare la presentazione con quanti più supporti audiovisivi possibili, per certificare che l’intenzione del giocatore fosse semplicemente la contesa del pallone, come ha fatto tante volte durante le sue partite in Italia, Germania e Spagna.
Foto: Instagram personale