Ultimo aggiornamento: mercoledi' 15 settembre 2021 00:25

Chievo, anche il Consiglio di Stato dice no all’iscrizione

05.08.2021 | 16:48

La favola del Chievo è ufficialmente finita. Anche il Consiglio di Stato ha detto no all’iscrizione dei veneti in Serie B.

L’ultima, piccola, speranza di avere ancora un futuro si è dissolta nel primo pomeriggio di oggi. Il Consiglio di Stato ha infatti respinto il ricorso del Chievo Verona contro la sentenza del Tar di lunedì 2 agosto che aveva confermato la decisione della Federcalcio prima e del Collegio di garanzia del Coni poi di escludere il club gialloblù dalla Serie B per mancati versamenti Iva.

Il club ripartirà con ogni probabilità dalla Serie D.

Foto: Logo Chievo