Ultimo aggiornamento: martedi' 09 agosto 2022 00:34

Cellino, sequestrati beni per oltre 59 milioni di euro

26.07.2022 | 18:00

“Sono sotto choc”, queste le parole pronunciate da Massimo Cellino, presidente del Brescia Calcio dopo che il Tribunale del Riesame ha sequestrato beni per oltre 59 milioni di euro all’imprenditore. I giudici del Riesame, si legge, ‘hanno condiviso la sentenza della Cassazione che aveva stabilito che non dovesse essere sequestrata solo la cifra non versata al Fisco, e quindi una cartella da 700mila che Cellino ha in questi mesi poi interamente saldato, ma l’intero capitale sconosciuto al Fisco e che secondo l’inchiesta fiscale che coinvolge Cellino, sarebbe transitato sul trust inglese riconducibile all’imprenditore sardo’. A riportarlo è il Giornale di Brescia

Foto: Brescia Calcio